Umbria torna in zona gialla: si agli spostamenti nella Regione, riaprono bar e ristoranti. Ristoranti e bar in zona gialla: gli orari. Restrizioni dal 21 dicembre al 6 gennaio, leggi tutto Italia quasi tutta in zona gialla da oggi lunedì 8 febbraio. Da lunedì 1° febbraio la maggior parte dell’Italia sarà in zona gialla.A circa un anno dai primi casi di coronavirus nel nostro Paese, dalla mappa spariscono le zone rosse. Lazio zona gialla, arancioni Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Bolzano: i nuovi colori da lunedì Italia > Primo Piano Venerdì 29 Gennaio 2021 di Mauro Evangelisti Il 7 e 8 gennaio l’Umbria torna in zona gialla. Ecco le nuove misure anti Covid del governo, integrate con quanto già disposto dalla Regione Umbria. Redazione 4 Dicembre 2020 Condividi su facebook. Un'analisi della Coldiretti ha rilevato che sono più di 6mila gli esercizi commerciali che hanno nuovamente riaperto nella nostra regione. L’Umbria rischia di passare alla zona rossa mentre la Sardegna è promossa in zona gialla. Colori regioni Covid: Rt a 0.84, come cambia la mappa dell'Italia. Terni) sono in zona rossa rafforzata. Tutta la provincia di Perugia e i comuni di Amelia, Attigliano, Calvi dell'Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione, San Venanzo (prov. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 31 gennaio. A queste, d a lunedi, si aggiungerà la Sardegna, portando a 16 regioni e … L’Umbria attende venerdì che l’ordinanza del ministro Speranza la riporti in zona gialla del rischio Covid. Sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. Umbria zona GIALLA https://localetakeaway.it/menu/ sabato e domenica aperti solo per cena! Da domenica 31 gennaio, Umbria zona arancione, Lombardia zona gialla. Puglia e Sardegna verso zona gialla, Umbria arancione. Milano, 28 gennaio 2021 - Mezza Italia vede la zona gialla: da domenica 31 gennaio, infatti, il nostro Paese potrebbe trovarsi con 16 Regioni e … L'analisi della cabina di regia: Sardegna promossa in zona gialla. Sardegna verso la zona gialla Le regioni attualmente gialle sono 15, più la provincia di Trento. La zona rossa in gran parte dell'Umbria. Di Redazione 4 Febbraio 2021; Cronaca Venerdì la cabina di regia elaborerà i dati e arriveranno … Intanto l'Alto Adige si prepara a un lockdown di tre settimane Cosa si può fare e cosa no dalla Lombardia al Lazio: ristoranti, negozi, scuole e musei. Ecco le nuove regole. L’Umbria da domenica tornerà in zona gialla. Lombardia stabile. ZONA GIALLA (che riguarda la nostra Umbria): IL COPRIFUOCO – A livello nazionale sarà attivo il coprifuoco sull’intero territorio dalle ore 22:00 alle ore 5:00. Il 9 e il 10 in zona arancione. Il rientro del Cuore verde d’Italia nella fascia a minor rischio trova giustificazione nei numeri del monitoraggio settimanale regione per regione dell’Iss e ministero della Salute. Covid, l'Umbria diventa zona arancione per due settimane. #localetakeaway #localeconsegna La notizia, attesa visti i dati sull’andamento della pandemia in Umbria e sulla sua gestione, è stata anticipata dalla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. Oggi cambio di colore per regioni e province italiane: la Sardegna è in zona gialla così come altre 16 Regioni. Da domenica l’Umbria torna in zona gialla di rischio Covid. Quanto all'Umbria, già in arancione, dai dati non è escluso possa passare in zona rossa. Umbria zona gialla, ecco cosa significa 5 Novembre 2020 Raffaele News 0 Dopo settimane passate a parlare della situazione critica in Umbria dovuta al Covid, ieri dopo le voci dei giorni precedenti, è arrivata l’ufficialità dal Premier Conte: l’Umbria è zona gialla. Zona gialla da domani in 16 regioni. Tutte le altre regioni sarebbero confermate in zona gialla. Chiusi bar e ristoranti ma non per l'asporto, divieto di uscire dal proprio comune senza valido motivo Quasi tutta Italia, stamane, si è svegliata in zona gialla. Umbria zona gialla, una boccata di ossigeno per l'economia dell' Umbria il presidente dell’Assemblea legislativa Marco Squarta (FdI), grazie Da oggi l’Italia si risveglierà quasi tutta in zona gialla a seguito dell'aggiornamento del piano delle restrizioni per il contenimento del contagio da Covid-19. Per effetto dell’ordinanza emessa dal Ministro della Salute Roberto Speranza, dal 1° febbraio più di metà Italia è tornata in zona gialla.Come ha precisato il titolare del Ministero della Salute, però, la zona gialla “non è scampato pericolo” e quindi occorre adottare tutti gli accorgimenti necessari per contenere il contagio. Da domenica 6 dicembre l'Umbria ha ufficialmente fatto ritorno a zona gialla. Il passaggio dalla zona arancione prevede la riapertura di bar e ristoranti a pranzo, con chiusura obbligatoria alle ore 18. Dal 1 febbraio: zona gialla Da lunedì 1 febbraio quasi tutta Italia sarà in zona gialla. Umbria zona gialla L’ottimismo della vigilia, dunque, è confermato dai provvedimenti che allentano di molto le maglie delle restrizioni, almeno fino al 21 dicembre quando scatteranno le misure previste dal Dpcm. Le nuove regole Milano, 1 febbraio 2021. Sardegna va in zona gialla. L’Umbria, però, rischia la zona rossa, mentre la Puglia spera nella zona gialla e l’Abruzzo teme un passaggio in zona arancione. "Decisione dolorosa ma necessaria" Scuola, Sansepolcro "chiude" i confini agli studenti umbri e scoppia la polemica Da lunedì 11 gennaio l’Umbria torna in “zona gialla” nonostante un Rt sopra quota 1 ed un rischio “alto”. A partire da oggi, lunedì 8 febbraio, quasi tutta Italia si trova in zona gialla. Articoli correlati. Attenzione sulla Regione Umbria di Luciano Fassari Solo la Sardegna passa da arancione a gialla mentre rimangono in arancione Pa Bolzano, Sicilia e … PERUGIA Nella mappa delle restrizioni Covid, l’Umbria torna in zona gialla, la stessa assegnata prima del lockdown natalizio. Condividi su twitter . Solo cinque Regioni, e cioè Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di …