Seconda cosa: cerca di andare a scuola domani o sabato, comunque prima di lunedì, informati sulle classi che avrai e guarda i libri di testo (magari portandoteli a casa). Q̼�k��okb���q{ Mattina a scuola. Presto però, grazie a strategie che riesce a mettere in atto, egli riesce a renderli calmi e disciplinati e a farsi apprezzare da loro. 4 0 obj Come inviare la messa a disposizione su più province? Un giorno arriva un nuovo ospite: come si fa a trovargli posto? Lo stipendio iniziale è su due livelli, uno per infanzia e primaria, l'altro per medie e superiori. Se lo stipendio lordo mensile fosse di 1500 euro (numeri a caso) per supplenza di 18 ore settimanali, ciascun giorno di servizio verrebbe pagato 1/30 di 1500 euro, cioè 50 euro. Perció vi chiedo cosa bisogna fare il primo giorno? Le lezioni scolastiche vengono spesso associate all'immagine del professore che dall'alto della cattedra spiega ad una platea variamente composta di alunni. ����.�xZ�}���O�b,;Y��E!eq��4�������6�2[�(��=��ᗬ�^��D�e�bZ^�X5K��1�"��i��@���Q}��4+��p��v�X��HFIB��|=���^����JD�-�4�U����$n|b"Aa�|�sn\t�|d�"��i|�)=$(��&1��[OB"�N���4�1D��X1��ge�l���W-�:*��ٌh��$���4߇` ����4�}���M�.�!ҮW��t$x7D H�/@[p�,�N����U�n�� 0 0. piola. /Contents 7 0 R >> b) il paradosso del barbiere: c’è un barbiere che rade tutti gli abitanti di un villaggio che non si radono da soli, ma deve radere se stesso? Quanto viene pagata una supplenza breve? guardavo un film col cellulare o uscivo x quell'ora con qualche scusa e passavo 1 ora con le compagne al bar accanto la scuola. 0000091590 00000 n It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Dunque noi consigliamo di non fare calderoni e di vagliare la situazione caso per caso a seconda delle indicazioni date dall’Ufficio territoriale competente. 60/2020 (Validazione titoli) “6. 0000009449 00000 n facendo domande stupide su YAHOO ANSWERS hahah... a parte gli skerzi... io passavo le ore di supplenza a creare bigliettini per verifiche dei giorni dopo. Sono in ansia perché non so da dove iniziare e cosa fare! A questo scopo sono molto utili i paradossi: la storia della filosofia ne è piena, a volte più semplici ed a volte più complessi, e – se presentati nella giusta maniera – non smettono mai di lasciare a bocca aperta anche i meno interessati degli studenti. Se il docente cerca di passare i contenuti solo tramite lunghi discorsi, l'esito sarà una noia dilagante. ����o}*� 1+O>�7�B��dwk�!T��d8I�;F�Z���I��T�� !��7/�����с�Ӭ�������u���K,��5�aX�d�֐ ���M1/�,��Ab�j��0�����@S3� J�.���b�-�V� Il primo l’ho scoperto quand’ero all’università, trovandolo – se non ricordo male – all’interno del libro di Eco Kant e l’ornitorinco. Quale è la retribuzione (€/l'ora) per una supplenza in una scuola materna statale? ������"�}��L�m�(S ��b�{�'���������H�j���%�k-��J�H��7�=-mgl[R�l�+��,;��B섆�]��s����g-�$��݇��O.�$��p�uk���I$���y��U'�b�>ʳj�yNe�}�S0&�&/�:���W���?������Y�׍���zYy��Ϲ��)��.ЯQ��f���t�.卼� You also have the option to opt-out of these cookies. Domani la mia classe ha una supplenza di un'ora, che giochi potremmo fare? 0000011622 00000 n Prima cosa: mantenere la calma di fronte agli studenti. Emiliano Caliolo per la Uil scuola di Brindisi è stato ripristinato il diritto alla supplenza di un docente precario ingiustamente privato di una supplenza annuale su uno spezzone di 9 ore. D’altro canto il quadro normativo di riferimento convergeva verso il pieno riconoscimento del… Fonte: Orizzonte Scuola […] Allo stesso modo, comunque, funzionano benissimo i dubbi di Hume sul principio di causa-effetto, o la distinzione kantiana tra fenomeno e noumeno: certo a dei ragazzini non si possono spiattellare grandi termini filosofici, ma si può riprodurre, semplificati ma non troppo, quei ragionamenti, portando esempi e partendo dalle loro certezze per poi demolirle. Altri rebus simili li ho trovati, anni dopo, spiegati da Stefano Bartezzaghi, il più noto specialista del settore. 0000090255 00000 n Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato la nota 9774/13 e la nota 2054/13 con le quali fornisce chiarimenti sulle ore di programmazione per i supplenti della scuola primaria.. Il primo giorno di supplenza non si scorda mai! Pubblichiamo uno speciale dedicato alle supplenze per l’a.s. Q!Pr_q;�_\�l�9֑�MT �;! Eppure il supplente è una personalità così abusata, nella scuola, così bistrattata sia dalle istituzioni, dalla politica, dalla società e, di conseguenza, dagli alunni, che non ci si deve stupire di come questi ragazzi siano abituati, ormai, a considerare l’ora di supplenza come un’ora di … Il calcolo è semplice: 18 ore sono le ore che in una settimana fa un docente che ha una cattedra piena.Fai 1300 (stipendio arrotondato di un docente per 18 ore settimanali) diviso 4 (settimane presenti in un mese) e avrai il tuo stipendio all'incirca. 5 0 obj Contro il senso comune, la risposta è che conviene sempre cambiarla: c’è infatti il 50% di possibilità di trovare un premio più alto e il 50% di trovarlo più basso, ma nel primo caso si raddoppia la cifra e nel secondo la si dimezza; cioè, se x è il premio della busta aperta c’è il 50% di possibilità di ottenere 2x e il 50% di ottenere x/2. Supplenze docenti: cambiano le modalità di assegnazione. A chi devo rivolgermi per sapere a che punto sono con il programma? non possono essere distolti da tali attività per effettuare la sostituzione di colleghi assenti. Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. L’effetto è assicurato. 4 36 Ad esempio, a me piace mandare in crisi i ragazzini dimostrando, cartesianamente, che non possiamo essere certi di niente di quello che ci dicono i sensi e la ragione, in pratica riproducendo il ragionamento del dubbio metodico e del dubbio iperbolico che condusse il pensatore francese fino al cogito. d) il paradosso della busta: venite messi davanti ad un gioco a premi in cui vi offrono due buste chiuse tra cui scegliere; l’unica cosa che sapete è che in ognuna c’è un premio in denaro, solo che che il premio di una busta è il doppio di quello che c’è nell’altra. e) il paradosso di Hilbert: esiste un Grand Hotel infinito con infinite stanze ed infiniti ospiti; tutte le stanze sono quindi occupate. Qui vengono indicati i seguenti compensi minimi (per l’anzianità di servizio inferiore ad 8 anni): Insegnante della scuola dell’infanzia e primaria: 19.996,27 euro; ��P�X�DD;�i��o�;��9s���&?���=�ܧɥ9�����L�1k�{�2O!�c���~�VcWo�콟�K��{�r�k�j���׻�/6-������� �8"h��m��G�Ii�������e��������y,&Ŵ���roi�ה颱�!��w�p�Ѯ!�2Z�b.�N>�e���o�~]�mcu)ʧ�&���y�s��?�|��Z�p !ʲ��4sa�9$ƒ�m�~\�X��\a����In�����&���Sa������%����/�l/�lx��:p���L����އ).�8�z�'�iy�������ݮ����;-�n�K�0Ӓ��ҭɲ�xy�?b��J�o궎Q0�Z^�}�x�K�i��Vg����_��Vb�w�_�괖+{�֏�/ Y���k���߶�ܔR�B�G��u]*��}���iu-D�4O��gÕ��i�]�s��_I�;�fj2�`m�h�H�1���S;ǐ�>��B���>�s�����y�q[}�LᎸ����.�&z+�j�\����E��@��e�����͕�(����&⽅J��H\F�]�VO�� ��p^B�g��8O�B����T�Siӛ��C�%EKj��^.�m� Ad integrazione della annuale circolare sulle supplenze (nota 1878/13) che prevedeva un'ora di programmazione per le supplenze di 11 ore e 2 ore per quelle di 22, viene precisato che anche per le supplenze … 0000001358 00000 n La soluzione è chiedere a tutti gli ospiti di spostarsi nella camera successiva (quello della 1 va alla 2, quello della 2 alla 3 e così via), liberando così la stanza numero 1 dove far alloggiare il nuovo ospite. Qui di seguito il rebus, la soluzione la trovate in fondo all’articolo. 0000067405 00000 n Prima parte: i paradossi 0000011091 00000 n S(h=�j��fE_5;f�CM�dޞ���u��P�.�9�N��ݵ�0��U�aMD�T�#��%���Zn��_/|�j7e�i���,�������H��mȼ�}bV@.a�ɭ� )@�F���h|\��_lh̞��P�4���� u�Ul�К��"�S�U���^M���� m�QS�,xu+hrƴTj�g�"� )���� �9�ֿ`���t����f��3���O|�p�PK�TP�}~�����xϣ%��N�uh��Ю�Ɩ��e}��x?��.����ՏW�%��\��4�P�D��Q��%���eQ6���3�Pj�`kЉx ���m��^�t�hzphӉ�0Q� V#�e^x�ײ; ,n`q�SF>@v����a���^�n6�y�<0�y�u2bA[�\Mj=;�2u��U+l��+]��� <> 0000092342 00000 n 15 della Legge 16/1/2003 n. 3; … 0000092043 00000 n La soluzione la trovate a fondo pagina. Se i ragazzini che avete davanti sono invece del biennio, o delle medie, funziona molto bene anche una sorta di lezione introduttiva alla filosofia in cui si sfruttano i migliori ragionamenti gnoseologici. 0000009898 00000 n Ecco come funziona l'attribuzione degli incarichi di supplenza per l'a.s. Earendil 2007-05-05 13:04:33 UTC. Cercate di sfuggire, ma ecco che inesorabile arriva l'ordine di servizio: una supplenza! Ho accettato una supplenza di due mesi una per scuola primaria, 24 ore settimanali ed é la mia prima supplenza in assoluto! Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. 0000010313 00000 n Cosa non si può fare Per quanto riguarda le supplenze, la normativa vieta al dirigente scolastico la possibilità di scindere una compresenza, se non in casi di esclusiva necessità. Le soluzioni ai rebus: 0000044192 00000 n 0000079220 00000 n che è ovviamente un paradosso. Il modo più semplice per catturare l’attenzione dei ragazzi – almeno dei liceali – è quello di porre loro delle domande che fungano, in qualche modo, da indovinello. 0000044130 00000 n 0 Lo stipendio iniziale è su due livelli, uno per infanzia e primaria, l'altro per medie e superiori. 2020-21 Quindi, come ci insegna l’aritmetica elementare, possiamo moltiplicare da entrambe le parti dell’equivalenza per uno stesso numero, ottenendo, Sottraiamo ora da entrambe le parti uno stesso numero, E, sempre per le regole base dell’aritmetica, sviluppiamo, A questo punto possiamo dividere da entrambe le parti per uno stesso numero, Ma dato che, come detto all’inizio, a = b, ne deriva. Cioè, facendo un esempio numerico, se x vale 100, cambiando la busta c’è il 50% di possibilità di ottenere 100 in più e 50% di ottenere 50 in meno: a pari possibilità, il guadagno è maggiore della perdita, quindi conviene cambiare. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Manca un collega e voi avete un'ora libera a disposizione. ��FҎQlLF}�S��J�5{�^TMA�U�!�4�$��(�������΢�����&j��r�}��'W/bb����'�:&*�$>��k;��g! %�쏢 Guarda il registro dell'insegnante, a quale punto del programma sono arrivate le classi. Sarebbe il primo caso in assoluto di DS che si inalbera perché durante ... straordinarie di supplenza, che non è obbligatoria. Alcuni li ho già presentati tempo fa in un articolo su Cinque cose belle, ma qui ve ne aggiungo qualche altro. Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato la nota 9774/13 e la nota 2054/13 con le quali fornisce chiarimenti sulle ore di programmazione per i supplenti della scuola primaria.. La risposta non c’è, perché se si rade vuol dire che si rade da solo, e quindi che in quanto barbiere non dovrebbe radersi; se non si rade, vuol dire che non si rade da solo e che quindi in quanto barbiere dovrebbe radersi. Se lo stipendio lordo mensile fosse di 1500 euro (numeri a caso) per supplenza di 18 ore settimanali, ciascun giorno di servizio verrebbe pagato 1/30 di 1500 euro, cioè 50 euro. endobj <> (Senza l'uso di cellulari) elencatemi alcuni giochi simpatici! Consulta la nostra, Storia semiseria e illustrata della filosofia occidentale, Come i R.E.M. Sono supplenze molto brevi, mai superiori ai tre o quattro giorni e fino a ieri sempre su sostegno. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. 0000044288 00000 n Continuando la navigazione, ne accetti l'utilizzo. Vorrebbe scappare, non sa che fare e l’unica cosa che riesce a fare è sbottare in un urlo pazzesco e liberatorio (come è capitato a noi del resto almeno una volta nella nostra carriera di docenti). 0000000015 00000 n Se però avete esaurito le idee, vi propongo quello che in genere faccio io. xref 7 0 obj I concorsi per gli insegnati sono sempre meno in Italia per questo moltissimi neolaureati decidono di fare delle supplenze temporanee. A tale scopo, consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 0000012193 00000 n Anche di questa, in realtà, ho già parlato altrove, ma se non avete voglia di andare a leggervi la dimostrazione su Cinque cose belle ve la riposto qua. • quello con IS: Le ultime lettere di Jacopo Ortis; %%EOF Vorrebbe scappare, non sa che fare e l’unica cosa che riesce a fare è sbottare in un urlo pazzesco e liberatorio (come è capitato a noi del resto almeno una volta nella nostra carriera di docenti). Tramite pulsante “Mostra tutte” è possibile accedere a classi in cui abitualmente non si insegna. � 0000010108 00000 n 2018/19, in cui troverete tutte le nostre schede di approfondimento, elaborate secondo quanto previsto dalla … Scuola secondaria di primo e secondo grado. startxref trailer 76 del D.P.R. 0000011297 00000 n 0000009429 00000 n 0000001173 00000 n • quello delle tre C: se mi cerchi, non ci sono; 0000010888 00000 n Suppongo che ogni insegnante, con l’esperienza maturata negli anni di lavoro, abbia affinato una propria lezione, cioè una serie di argomenti, di temi, di dimostrazioni da proporre agli alunni durante un’ora di supplenza. Se però avete esaurito le idee, vi propongo quello che in genere faccio io. 0000044160 00000 n endobj Permalink. Anche qui ve li riporto e, in fondo alla pagina, vi do le soluzioni. Quale miglior sistema di apprendimento se non il gioco. Lisa. Fanno sempre presa anche un paio di rebus atipici. Quali sono le conseguenze se si rinuncia a una supplenza o se si abbandona una cattedra conferita in seguito a una supplenza? <]/Prev 94994>> già sanno come organizzarsi e proporre alle classi attività utili e interessanti, ma quello di fornire spunti e idee a tutti ed evitare che il docente in supplenza faccia solo sorveglianza, cosa che spinge studenti e famiglie, soprattutto in giornate in cui sono presenti più docenti assenti, a lamentarsi del fatto che vengono strascorse ore Il percorso per diventare insegnanti è caratterizzato innanzitutto dal raggiungimento del titolo di studio (laurea), necessario per accedere ai corsi TFA, Tirocinio Formativo Attivo, al fine di ottenere l’abilitazione all’insegnamento e, successivamente, avere i requisiti necessari per accedere al concorso a cattedra nella scuola. Supplenze anno scolastico 2019/20: si moltiplicano per infanzia e primaria le segnalazioni di contratti stipulati in assenza dei titoli di accesso. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Spesso, infatti, capita di dover coprire colleghi che vanno in gita, insegnanti ammalati e così via, e ci troviamo o in classi che non conosciamo, o in classi sì nostre, ma magari decimate dall’influenza o, appunto, dal viaggio d’istruzione. 0000091816 00000 n