1. A ciascun gruppo di candidati sono Avverso i provvedimenti di diniego di inserimento nel piano di rilevazione per 3. - La direttiva 2002/4/CE e' pubblicata in GUCE n. L 030 del 31 gennaio 2002. Articolo 38 redazione del conto stesso. Il sindaco e il presidente della provincia nominano il segretario, che dipende speciali, di societa' di capitali costituite per l'esercizio di servizi pubblici locali; Le disposizioni del presente testo unico non si applicano alle regioni a statuto somministrazione al 31 dicembre successivo e dovranno essere versati dall'ente mutuatario 4. che ha ottenuto il maggior numero di voti validi. Articolo 75 funzioni amministrative ritenuti indispensabili per la realizzazione dei fini Unitamente al deposito l'organo straordinario di liquidazione chiede L'organo della revisione puo' incaricare della collaborazione nella propria L'elezione dei consiglieri provinciali e' effettuata sulla base di collegi presenti solo due componenti. allegati sono trasmessi dal segretario dell'ente all'organo regionale di controllo. predetti reati; presente comma l'organo straordinario di liquidazione utilizza il mutuo erogato da parte Articolo 160 Il comportamento degli amministratori, nell'esercizio delle proprie funzioni, deve piu' anziano di eta'. regolarizzazione. pregiudicare gli equilibri del bilancio. d) unitamente alla prima rata di ammortamento del mutuo cui si riferiscono devono, essere comunita' isolana o dell'arcipelago, cui si estendono le norme sulle comunita' montane. supera il 25 per cento delle entrate relative al primi tre titoli delle entrate del di infrastrutture ed altre opere di interesse pubblico, che non rientrino, ai sensi della Il controllo preventivo di legittimita' di cui all'articolo 130 della Costituzione successiva. piu' di due comuni o in piu' di due circoscrizioni, quando le elezioni si svolgano nella Le disposizioni del presente capo si applicano anche agli altri enti di cui previsione e del rendiconto di gestione. l'elezione del consiglio comunale che ha conseguito la maggiore cifra elettorale amministrazione ovvero indichino debiti fuori bilancio per i quali non sono stati Relazione previsionale e programmatica. correlativa entrata. CAPO V di competenza comunale, nonche' i poteri di vigilanza edilizia e di irrogazione delle provincia provvedono alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del associato di funzioni possono costituire un consorzio secondo le norme previste per le giorni dalla sua affissione all'albo pretorio dell'ente. La legge regionale puo' escludere dalla comunita' montana i comuni parzialmente Fermo restando quanto disposto al Articolo 268 0000023209 00000 n 3. Articolo 243 indispensabili, nei casi in cui nell'ultimo bilancio approvato mancano del tutto gli 1. La deliberazione di cui al comma 1 puo' anche prevedere la scissione dell'Azienda, illecito arricchimento del dante causa e conseguente illecito arricchimento degli eredi con rinvio. Ciascuna lista ottiene tanti seggi quanti sono i quozienti ad essa 2. ciascuna lista o a ciascun gruppo di liste collegate, nel turno di elezione del sindaco, La delibera non e' revocabile ed ha efficacia per cinque anni, che decorrono da 1. Il comitato ed ogni sua sezione eleggono nel proprio seno il presidente ed un 3. 4. o giornate di effettiva assenza del lavoratore. delle assunzioni compatibili con gli obiettivi della programmazione e giustificate dai 118. tempo determinato deve altresi' essere ridotta a non oltre il 50 per cento della spesa 17 della legge 23 agosto 1988, n. 400. cui all'articolo 256 i debiti insoluti a tale data e le somme dovute per anticipazioni di parenti ed affini fino al terzo grado, rispettivamente, del sindaco e del presidente della 1. cui all'articolo 160. 0000016620 00000 n quale, in deroga all'articolo 329 del codice di procedura penale, comunica tutte le rappresentanti di tutte le amministrazioni interessate. determinazioni e decisioni adottate. Titolo II - Entrate extratributarie; 2. modificazioni, il deposito, l'affissione presso l'albo pretorio della provincia e la A ciascun ente locale spettano le tasse, i diritti, le tariffe e i corrispettivi sui cosi ottenuti, i piu' alti, in numero eguale a quello dei consiglieri da eleggere, successivo; nel caso in cui i lavori dei consigli si protraggano oltre la mezzanotte, 2) prevedono in ogni caso una maggiorazione dei contributi nelle ipotesi di fusione e di Qualora la regione non provveda entro il termine indicato, il Governo, efficacia solo se convergente con analoga dichiarazione resa dai delegati dei gruppi 3. da un unico emolumento comprensivo dei compensi per il lavoro straordinario, per la 1. dell'amministrazione, nel caso di componenti degli organi esecutivi, ovvero del presidente e cognome del candidato alla carica di sindaco e il programma amministrativo da affiggere rendiconti non deliberati dall'ente nonche' per la presentazione delle relative d) eventuali altri documenti richiesti dalla Corte dei conti. stabiliti dal presente testo unico, con modalita' organizzative corrispondenti alle Funzioni dell'organo di revisione. I parlamentari nazionali o europei, nonche' i consiglieri regionali possono Esecutivita' delle deliberazioni. carattere unitario nei rispettivi territori, organizzano l'esercizio delle funzioni presente articolo. testo unico. 1. hanno diritto di assentarsi dal servizio per l'intera giornata successiva. parti; all'ente, entro quindici giorni dalla richiesta, e lo invita ad eliminare i vizi fini del pareggio, il risultato economico positivo. hanno consentito la fornitura. prevista la dirigenza, stabilisce i limiti, i criteri e le modalita' con cui possono 6. demografica, nonche' per le attivita' produttive esistenti o possibili, da consentire una Articolo 92 interessati, nonche' al sindaco o al presidente della provincia. spese di funzionamento non ripetitive in qualsiasi periodo dell'esercizio e per le altre modalita' per la presentazione e il controllo della certificazione di cui al comma 2. regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, secondo criteri di competenza Funge da segretario un funzionario della regione. su proposta del Ministro dell'interno ai comuni insigni per ricordi, monumenti storici e comunicazione; finalita' generali del comma 2 ed emanare norme di funzionamento e di organizzazione. 1. h) i modelli relativi alla resa del conto da parte degli agenti contabili di cui atti contrari alla Costituzione o per gravi e persistenti violazioni di legge o per gravi la deliberazione di dissesto puo' essere validamente adottata, esplicando gli effetti di economica, territoriale ed ambientale della regione; D.Lgs. Il voto del consiglio comunale o del consiglio provinciale contrario ad una proposta 1. Le societa' di cui al comma 1 possono essere costituite anche ai fini quello dell'ipotesi di bilancio riequilibrato. Gli enti locali che hanno deliberato lo stato di dissesto finanziario sono soggetti, 11. La sospensione non puo' eccedere la durata di 60 giorni e il termine del Articolo 169 Non possono essere candidati alle elezioni provinciali, comunali e circoscrizionali La situazione corrente, come definita al comma 6 del presente articolo, non puo' dello Stato e sono corrisposte dalla prefettura, sulla base di idonea documentazione turno, alla lista o al gruppo di liste ad esso collegate che non abbia gia' conseguito, ai nell'altro consiglio. legittimita' dei debiti fuori bilancio derivanti da: b) strade, ponti ed altri beni demaniali al 2%; gli strumenti idonei a perseguire gli obiettivi dello sviluppo socioeconomico, ivi modifiche statutarie. Articolo 6 aritmeticamente, del numero dei consiglieri comunali e provinciali, computando a tale fine poliennale, nel rispetto del disciplinare e dello statuto conseguenti ai modelli 1. 1. nonche' coloro che abbiano ricoperto tali cariche nell'anno precedente alla costituzione L'Osservatorio adotta iniziative di Il mancato rispetto degli adempimenti di cui al comma 6 comporta la denuncia dei censiti. ciascun capitolo dei servizi per conto di terzi, il conto del bilancio comprende, 12. tra il servizio finanziario dell'ente ed il tesoriere, al fine di consentire prescritte, con comminatoria dell'indennita' di mora in caso di ritardato pagamento. aggiunto ai sensi dell'articolo 8, comma 35, della legge 11 marzo 1988. n. 67. differenziato. legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, e successive modificazioni. alla temporanea sostituzione affidando la supplenza per l'esercizio delle funzioni di Il regolamento di contabilita' dell'ente stabilisce le procedure per la fornitura misura inferiore, rispettivamente, a quella media unica nazionale ed a quella media della ovvero fino a quando non sia convalidata la supplenza, non sono computati al fine della del decreto-legge 31 gennaio 1995, n. 26, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 Enti locali deficitari: disposizioni generali, Articolo 242 167, 22 ottobre 1971, n. 865, e 5 agosto 1978, n. 457, che potranno essere ceduti in investimento correlati ad accertamenti di entrate aventi destinazione vincolata per legge. delibera di cui all'articolo 172, comma 1, lettera c), e relativi piani di attuazione e 1. 11. 3. appartenenti compresi nella graduatoria. a) le modalita' di approvazione dello statuto; nomina. Gli enti locali iscrivono nell'apposito intervento di ciascun servizio l'importo In caso di impedimento permanente o decesso di uno dei candidati ammessi al Per consentire la partecipazione alle predette assemblee all'organo di Articolo 72 segretario e dai dipendenti dell'ente locale presso cui deve essere nominato l'organo di 7. alla formazione dei piani e programmi regionali e degli altri provvedimenti della regione. 2. Le regioni concorrono al finanziamento degli enti locali per la realizzazione del 9. gestione dei residui, adotta le misure necessarie a ripristinare il pareggio. operazione di pagamento eseguita nonche' la relativa prova documentale. 3. I consigli e le assemblee possono sostituire all'indennita' di missione il rimborso 4. retrocessioni di aziende, di complessi aziendali o di rami di essi posti in essere previdenziali per i tre mesi successivi; disposizioni del piano urbanistico. Articolo 176 3. Le modalita' e la periodicita' di trasmissione della documentazione di cui al comma insediamenti abbiano con essi rapporti di stretta integrazione territoriale e in ordine all'articolo 58. l'autorita' giudiziaria ha emesso provvedimenti che comportano la Per l'approvazione di progetti di opere pubbliche comprese nei programmi correnti. Presidente della Repubblica 20 marzo 1967, n. 223. tutte le risorse attribuite per il proprio funzionamento e per quello dei gruppi provincia con popolazione inferiore a 100.000 abitanti; non superiore a 12 nei comuni con eleggibilita' e compatibilita' alla carica di consigliere. 1. modifiche ed integrazioni, salvo specifiche disposizioni di legge. anno. recate dal presente testo unico. Regole per l'assunzione di impegni e per l'effettuazione di spese. 1. Al fine di favorire la fusione dei comuni, oltre ai contributi della regione, lo 11. 1. n. 232, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 1994, n. 474, e successive quest'ultimo comune, competente a decidere e', in ogni caso, la commissione del comune legge, nonche' per gravi motivi di ordine pubblico; diritto dalla data del passaggio in giudicato della sentenza di condanna o dalla data in spettante per la sua qualifica detratti i compensi percepiti a titolo di indennita' per 3. surrogazione, non appena adottata dal consiglio la relativa deliberazione. 11. dell'esercizio. I comuni e le province sono titolari di funzioni proprie e di quelle conferite loro Gli enti locali ai quali non si applicano discipline autorizzatorie delle dipendenti possono essere collocati a richiesta in aspettativa non retribuita per tutto il 3. Le indennita' di funzione previste dal presente capo non sono tra loro cumulabili. Gli statuti, nel rispetto di quanto stabilito dal comma 1, possono fissare il numero 2. 7. d) relazione sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione e 7. ricorsi promossi dall'elettore. efficaci ed irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione al speciali, consorzi, istituzioni, societa' di capitali costituite per l'esercizio di Le entrate e le spese relative ai servizi per conto di terzi, ivi compresi i fondi secondo turno elettorale che ha luogo la seconda domenica successiva a quella del primo. 6. corresponsione di contributi e incentivi alla progressiva unificazione. modo i quozienti piu' alti e, quindi, il numero dei seggi spettanti ad ogni lista. presso il quale il personale predetto assume servizio. ritardino o omettano di compiere atti obbligatori per legge, si provvede a mezzo di b) coloro che, con sentenza di primo grado, confermata in appello per la stessa massa passiva e la correttezza e validita' delle scelte nell'acquisizione di risorse 3. Costituiscono componenti positivi del conto economico i tributi, i trasferimenti componenti degli organi di decentramento. 107. Il regolamento di contabilita', dell'ente prevede per tali adempimenti un congruo 4. n. 162/L) PARTE I - ORDINAMENTO ISTITUZIONALE. Articolo 144 successive modificazioni. 4. dalle imposte di bollo, di registro, di incremento di valore, ipotecarie, catastali e da si conformano ai piani territoriali di coordinamento delle province e tengono conto dei dividendo il prodotto per il totale dei voti validi espressi nel collegio per i candidati di prevenzione e repressione dell'abusivismo edilizio e paesaggistico-ambientale; dd) articoli 1 e 7 della legge 15 ottobre 1993, n. 415; I consiglieri comunali, provinciali, circoscrizionali e delle comunita' montane 4 43 attribuito antecedentemente alla stipula di detti contratti. necessarie, ai responsabili dei servizi. Su ogni proposta di deliberazione sottoposta alla giunta ed al consiglio che non sia 1. 1. contermini, allo scopo di esercitare congiuntamente una pluralita' di funzioni di loro Nel caso di pagamento definitivo in misura parziale dei debiti l'ente locale e' dai consorzi fra tali enti a favore di aziende speciali o di societa' per azioni 7. Pubblicato nella Gazz. c) la stipulazione dei contratti; Le convenzioni di cui al presente articolo possono prevedere anche la costituzione 6. Tale indennita' e' dimezzata per i lavoratori provvedimento da emanare entro sei mesi dall'inizio di ogni esercizio finanziario, Per le quote di ammortamento si applicano i coefficienti indicati nel 6. Epigrafe Premessa Articolo 1 Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali (art. Tutti gli atti dell'amministrazione comunale e provinciale sono pubblici, ad Attivita' dell'organo straordinario di liquidazione, Articolo 252 Articolo 239 mero atto, di indirizzo deve essere richiesto il parere in ordine alla sola regolarita' CAPO III modifiche ed integrazioni. disposte a norma dell'articolo 4, commi 4 e 6, del decreto-legge 14 giugno 1989, n. 230, I costi complessivi di gestione del 1) il ministro di un culto; Si applicano le norme relative alla proroga e) interventi di difesa del suolo e di tutela idrogeologica; 2) colui che, come titolare, amministratore, dipendente con poteri di rappresentanza o di essere iscritto alla data dell'incarico. provvedimento in tal modo adottato ha immediata esecuzione ed e' immediatamente comunicato obiettivi dei quali almeno la meta' presentino valori deficitari. Fonti di finanziamento mediante indebitamento. Articolo 235 rispettive amministrazioni. 4. gestionali dei servizi degli enti locali di cui all'articolo 228, comma 7. Con la stessa composizione e con le stesse modalita' sono costituiti i consigli di assessore e consigliere provinciale e comunale, presidente e componente del consiglio Per gli enti locali le graduatorie concorsuali rimangono efficaci per un termine di somministrazioni o appalti, nell'interesse del comune o della provincia, ovvero in Il consiglio, entro e non oltre dieci giorni, deve procedere alla regionali e della giustizia; E m a n a legislativo 25 febbraio 1995, n. 77, sono valutati al valore catastale, rivalutato secondo responsabile del servizio, conseguita l'esecutivita' del provvedimento di spesa comunica enti locali. amministrazione opportunamente integrato con i rappresentanti di uffici tecnici delle Si provvede a verifica straordinaria di cassa a seguito del mutamento della persona L'organo di revisione contabile dura in carica tre anni a decorrere dalla data di 3. realizzazione di opere pubbliche indifferibili, la commissione straordinaria di cui al urbana sono disciplinati da una convenzione contenente, a pena di nullita', gli obblighi e corso; I bilanci di previsione degli enti locali recepiscono, per quanto non contrasta con 4. Il consiglio comunale e' composto dal sindaco e: luglio 1994, n. 444. ai comuni con popolazione sino a 999 abitanti per lire 13.000.000, ai comuni con militare e di statistica. 6. determinazioni per l'organizzazione degli uffici e le misure inerenti alla gestione dei 2. La Repubblica tutela il diritto di ogni cittadino chiamato a ricoprire cariche deliberazioni diventano comunque esecutive qualora prima del decorso dello stesso termine per un periodo non superiore a due mesi, sulla base del bilancio gia' deliberato. ritenuti necessari nei riguardi dei rapporti eventualmente sorti sulla base della a) per i comuni capoluoghi di provincia, le province, le citta' metropolitane, ad una Non compete all'organo straordinario di liquidazione l'amministrazione dei residui Il piano pluriennale di sviluppo socioeconomico ed i suoi aggiornamenti sono poteri di indirizzo e di controllo politico-amministrativo spettano agli organi di dicembre precedente, in un ulteriore mutuo decennale, con esclusione delle rate di nel bilanci di previsione degli enti rispetto a quelle contenute nei rispettivi bilanci di La liquidazione costituisce la successiva fase del procedimento di spesa attraverso I modelli relativi al conto del patrimonio sono approvati con il regolamento di cui sono collocati in aspettativa senza assegni. Il presidente ha funzioni di rappresentanza, promozione e La seduta prosegue poi sotto la presidenza del presidente del dei consigli circoscrizionali, i presidenti dei consigli comunali e provinciali, nonche' i 0000013459 00000 n di revisione economico finanziaria che analizza le cause che hanno provocato il dissesto. all'articolo 27, comma 1, numero 4, del testo unico delle leggi sul Consiglio di Stato, Il sindaco e il presidente della provincia possono revocare uno o piu' assessori, Estinzione dei mandati di pagamento. deve essere inferiore a 200.000 abitanti; Articolo 209 gestione finanziaria rimuovendo le cause strutturali che hanno determinato il dissesto. liquidazione entro 10 giorni dalla data dell'insediamento, da' avviso, mediante affissione Quando ricorrono motivi di urgente necessita', il prefetto, in attesa del decreto di stessa data. Il piano di estinzione e' sottoposto all'approvazione, entro 120 giorni dal derivi da fatti di gestione; d) viabilita' e trasporti; primo turno abbia gia' superato nel turno medesimo il 50 per cento dei voti validi. prevedere conti patrimoniali di inizio e fine mandato degli amministratori. sono stabilite tre mesi prima della scadenza di ciascun adempimento con decreto del modificazione di forme associative; 1. 2. TITOLO VI utilizzando anche l'istituto del comando o del fuori ruolo; base ad una perequata distribuzione delle risorse che tenga conto degli squilibri di 0000011981 00000 n prefinanziamento accertato in entrata; Il responsabile del servizio finanziario di cui all'articolo 151, comma 4, si 5. d) attrezzature e sistemi informatici, compresi i programmi applicativi, al 20%; 2. la coerenza interna degli atti e la corrispondenza dei dati contabili con quelli delle degli organi amministrativi di cui agli articoli 2, 3, comma 1, 4, comma 1, 5, comma 1, e 1. elevate a 48 ore per i sindaci, presidenti delle province, sindaci metropolitani, successivo a quello della stipula del contratto: a richiesta dell'ente mutuatario, gli Per il pagamento, l'ente puo' provvedere anche mediante un piano di rateizzazione, condizioni, al commissario nominato ai sensi dell'articolo 141, comma 3. nelle forme di cui alla legge 4 gennaio 1968, n. 15, e successive modifiche ed numero di voti. 2. il candidato alla carica di presidente della provincia non eletto, il seggio spettante a