Chi siamo; Nostri Clienti; Notizie Legna ; INFORMAZIONI. Perché il livello di umidità si abbassi a quel 15-20%, che rende la legna da ardere in prodotto ottimale, servono tra i 18 e 24 mesi di stagionatura, a secondo che la legna sia ricoverata all’aperto o sia lasciata all’aria aperta. Essenze miste: Faggio, Carpino Nero, Castagno, Quercia, Acacia, Acero Montano. A seconda della tipologia di stufa, camino o caldaia, possiamo consigliarVi la legna da ardere piu’ adatta e la pezzatura che ne valorizzi la resa calorica. Top Descarcari <>Mai multe despre VDS. Da noi la legna da ardere NON è standard ma viene preparata in base alle esigenze del cliente. Legna da Ardere – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni . Stagionatura della legna da ardere per camini e stufe. La legna viene fornita in bancali da 1 metro cubo corrispondenti a 5 q.li di legna secca. Legna da ardere tagliata e spaccata di prima scelta. La tabella seguente mostra i tempi medi di essiccazione da rispettare per ottenere buona legna da ardere. Asistenta. La legna da ardere non è tutta uguale: c'è quella che brucia più lentamente e quella che invece sprigiona fumo e scintille. Legno di colore giallo, ad anelli ben distinti, duro e pesante, dalla consistenza compatta, con lunga durata e … Il materiale ha una stagionatura media di oltre 12 mesi prima della vendita, sono il miglior prodotto disponibile come legna da ardere.Per camino e per stufa con taglio e spacco a richiesta del cliente.per prezzo chiamare La nostra ditta grazie ad un deposito di oltre 5000 metri quadri è in grado di stoccare il legname e garantire una stagionatura naturale per tutto l'anno. La durata della stagionatura dipende dal tipo di legno e, in caso di alberi non perenni, da quando viene eseguito il taglio. Il potere calorifico dipende dalla sua umidità e densità. Stabilito che la legna forte è più indicata per il riscaldamento domestico, bisogna comunque prestare grande attenzione al tasso di umidità della legna. Un buon obiettivo da raggiungere per il contenuto di umidità della legna da ardere è del 15%. La legna verde, non stagionata, brucia con difficoltà, non produce fiamma né calore. +7% (da M50 a M35) o +11% (da M50 a M20). Vedi dettagli. Stagionatura della legna da ardere Appena tagliata, la legna è ancora verde e contiene il 60% o più di acqua. GARANTIAMO LEGNA SEMPRE SECCA E PULITA (SENZA SCARTO) LAVORATA CON CURA E CONSEGNATA A DOMICILIO. Chi ha la fortuna di avere una bella stufa d’arredamento o un camino, deve saper scegliere la giusta legna da ardere. Prima della stagionatura, dovete conoscere le proprietà del legno. La legna di faggio può essere utilizzata per il fuoco di cottura alimentare, come combustibile nei forni e per cuocere carni. Ecco come scegliere quella più adatta la legna da ardere in genere ha un potere calorifico intorno ai 4 – 4,5 kWh/kg e 1 ... necessita anche di una buona stagionatura di 1 – 2 anni in legnaia, cercando di arrivare ad un contenuto idrico tra il 20 e il 25%. Castagno: Da ardere il castagno è buono solo se ben stagionato. Come tagliare la legna da ardere. Essenze migliori da ardere che ho sono il testucchio (acero campestre) e la quercia (farnia). Legna da ardere: come tagliare, spaccare e conservare Tutto quello che devi sapere per avere la legna da ardere più adatta alle tue esigenze: il taglio, lo spacco e la conservazione di Gianclaudio Iannace Anche il mercato della legna da ardere sta cambiando, come abbiamo già accennato nel nostro precedente articolo "Legna da ardere: un valore sommerso". Vedi dettagli. Stagionatura. La tabella seguente mostra i tempi medi di essiccazione da rispettare per ottenere buona legna da ardere. Ci vogliono al minimo 9 mesi per stagionare il legno, ed è meglio consentirgli di stagionare per almeno 2 anni , se possibile. Per bruciare al meglio, il contenuto in acqua nella legna da ardere non dovrebbe superare il 20%. Le tipologie piu’ richieste sono: acacia o gaggìa, rovere, faggio, frassino e carpino. Via Castelletto 1/A Figino Serenza, 22060 (CO) CELLULARE … DI LEGNA DA ARDERE ESCLUSIVAMENTE DI FAGGIO CON STAGIONATURA DI UN ANNO DESTINATA A STUFE, CAMINI E CALDAIE. La ragione sta nella quantità d'acqua che è ancora presente nel legno, che in questi casi supera il 50%. Per ricavare da un tronco legna da ardere della giusta dimensione per la stufa o il caminetto segui questi semplici passaggi:. Vedi dettagli. Infatti, a nulla serve la distinzione tra dolce e forte se non ci si assicura che la legna da ardere sia secca al punto giusto. La legna da ardere se procurata localmente ha bassissimi livelli di energia grigia cioè. La stagionatura del legno, riduce il contenuto d’umidità rendendolo perfetto per la combustione in una stufa, inserto o camino a legna. Pezzature e stagionature: 25 – 30 cm (stag. Ottima scelta è quella di combinare il castagno con altre essenze, meglio se dure. INDIRIZZO . Legna e Pellets Como ha una consolidata esperienza nel settore in cui opera da oltre 30 anni. La legna appena tagliata contiene circa il di umidità, e non brucia bene nel camino o nella stufa: è prima necessario . Disponibile sia al dettaglio che in furgone. Il primo aspetto da valutare è la durezza: quella più solida sarà ideale per produrre calore, quella morbida per dare vita anche a una bella brace. Stabilito che la legna forte è più indicata per il riscaldamento domestico, bisogna comunque prestare grande attenzione al tasso di umidità della legna. Tabella stagionatura legna da ardere Come Stagionare la Legna da Ardere. 40 – 45 cm (stagionatura 1 anno) – Legna da camino. La legna tagliata nel bosco viene portata nei piazzali antistanti i capannoni, nei quali viene successivamente tagliata a pezzi, accatastarla e conservata. Legna da ardere. Più della metà del peso della legna appena tagliata è costituito dall’acqua. Sarebbe opportuno nella prima fase di stagionatura (almeno un anno) lasciare la legna da ardere di castagno alle intemperie, in modo che venga lavato via il tannino. Software Vizualizati-va ideile cu Virtual Dising Studio. 45 – 50 cm (stagionatura 2 anni) – Legna da pizzeria Legna da Ardere di Acacia,Legna pregiata proveniente dalle colline Moreniche . Consegna. Produzione. La stagionatura prima della vendita è minimo di 12 mesi, con umidità variabile dal 18% al 25%.