di Gaeta, “Business Unit” di Agenzia Industrie Difesa (A.I.D.). I Centri Documentali sembrano avere cambiato denominazione. var addy5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d = 'archivio.storico' + '@'; Al termine delle complesse operazioni che saranno svolte presso il Ce.De.C.U. Due chilometri e 600 metri lineari di archivio in precedenza custoditi presso la Caserma Medici di Roma sono stati trasformati in 2,8 terabyte. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Inoltre sembra che l'onorificenza venga concessa soltanto se a farne domanda sono la moglie, i figli, oppure fratelli e sorelle ancora viventi. Esiste anche la possibilità di richiedere la Concessione – e la trascrizione sul Foglio Matricolare – della Medaglia Commemorativa del periodo bellico 1940-1943, con il relativo Diploma Cartaceo; la medaglia vera e propria viene consegnata dietro pagamento della stessa, mentre per la trascrizione della concessione dell’onorificenza non sono previsti oneri. Ora si parla di Uffici Documentali (UDoc). n. ___ 1ª Concessione a opera del Comandante del Distretto Militare”). È importante ricordare che alcuni Distretti vennero soppressi con il trascorrere del tempo e che la relativa documentazione venne trasferita altrove. Importante: l'archivio non custodisce documentazione a carattere personale di militari di qualsiasi categoria. Apolitico e apartitico, annovera fra i Soci Ordinari tutti coloro che abbiano ottenuto per atti di valore una o più ricompense al valor militare. var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; Può anche essere visualizzata una scheda con i dati personali in formato testo. document.getElementById('cloake75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad').innerHTML = ''; La digitalizzazione dei fascicoli, oltre ad ottimizzazione il settore Archivi del Commissariato Generale, a beneficio della ricerca storica e del pubblico, consentirà di adeguarsi alle vigenti normative previste dal Codice di Amministrazione Digitale, sarà regolarmente e costantemente monitorata attraverso scrupolosi controlli di qualità e consentirà la trasformazione dei fascicoli in altrettanti files pdf/A, certificati digitalmente e provvisti di marca temporale che ne garantiranno la validità e l'autenticità. document.getElementById('cloak4e6b0ae7024a888b4b278448852ad75e').innerHTML = ''; addye75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad = addye75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad + 'onorcaduti' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it'; Inoltrare le richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. --> L’Associazione non effettua trattamento dei dati personali riprodotti dall’Albo d’Oro dei Caduti della Guerra 1915 - 1918, oggetto di pubblicazione sin dal 1930, limitandosi a rendere accessibili attraverso Internet le informazioni ivi contenute. var addy_texte75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad = 'onorcaduti' + '@' + 'onorcaduti' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it';document.getElementById('cloake75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad').innerHTML += ''+addy_texte75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad+'<\/a>'; L’Archivio Storico centrale della Croce Rossa Italiana conserva molta documentazione sulla Campagna di Russia. Per semplificare o agevolare la navigazione, così come per finalità statistiche (in forma aggregata), vengono utilizzati i così detti cookies tecnici che nel nostro caso possono essere rilasciati dal sistema proprietario di Sisal o da altri sistemi come da Adobe Analytics e Google Analytics. 622 (oltre 2.000 fascicoli). L’Istituto del Nastro Azzurro fra decorati al Valor Militare fu costituito a Roma il 26 marzo 1923 e promosso a Ente Morale il 31 maggio 1928, con Regio Decreto n.1308. Il browser può essere usato per gestire cookie relativi a funzioni base, al miglioramento del sito, alla personalizzazione e alla pubblicità. Presso l'Albo d'Oro sono custodite la documentazione dei caduti e dispersi in guerra e circa 1.500.000 schede di prigionia, relative a tutti i prigionieri delle Forze Armate su tutti i fronti di guerra della storia repubblicana. 22/09/20 - inserita scansione del manuale SERVIZIO DEL CANNONE DA 75-911 qui. Browser differenti utilizzano modi differenti per disabilitare i cookie, ma si trovano solitamente sotto il menu Strumenti o Opzioni. Si consiglia, pertanto, di informarsi presso i suddetti uffici, prima di accludere valori bollati ai moduli di richiesta. Questo sito usa i cookies con lo scopo di semplificare o agevolare la navigazione sul sito e ottimizzare le campagne pubblicitarie. Caduti della 1ª Guerra Mondiale: digitalizzazione fascicoli dell'Albo d'Oro . Nell’area metropolitana di Napoli quasi tutti i quartieri, così come ogni comune e frazione della provincia, conservano una memoria, lapide, targa o monumento, in ricordo dei caduti della Grande Guerra. E.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. La domanda va inoltrata al Centro Documentale (CeDoc) competente, cioè a quello da cui dipende, ora, la provincia di nascita del militare. var addy2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140 = 'onorcaduti' + '@'; A. Gibelli, L’officina della guerra. document.getElementById('cloak6508568aa6b5306459843e78a8eae418').innerHTML = ''; Oltre alla gestione dei cookie, i browser ti consentono solitamente di controllare file simili ai cookie, come i Local Shared Objects, ad esempio abilitando la modalità privacy del browser. Esito di una campagna di catalogazione a livello regionale, il volume è il secondo di una serie, iniziata con la Provincia di Salerno, che comprenderà le altre province campane. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. UNIONE NAZIONALE ITALIANA REDUCI DI RUSSIAReduci della Prigionia, Famiglie dei Caduti e dei DispersiEnte Morale (Decreto Ministero Difesa 20.11.1996)Presidenza Nazionale: Via Vincenzo Monti 59 - Milano, © Copyright Possono essere stati compilati su carta semplice, inserendo però le informazioni sulla base di uno schema non allegato. I congiunti e i loro delegati hanno diritto alla consultazione (sotto supervisione di un addetto) e alla riproduzione – a pagamento – dei contenuti del fascicolo. Puoi anche consultare il menu Aiuto del browser. I documenti sono relativi – soprattutto – alla successiva attività di ricerca; l'Archivio è in possesso, per esempio, dell'elenco dei caduti e dispersi del Ministero della Difesa, di circa 40.000 Stati di Servizio, delle testimonianze (rilegate in dieci volumi) dei militari rientrati dall’Unione Sovietica – testimonianze utili per conoscere la sorte di altri militari scomparsi –, degli elenchi dei cimiteri campali, degli atti di dichiarazione di morte presunta... Custodisce, inoltre, materiale sui prigionieri di guerra, ma il relativo fondo – comunque consultabile – non è stato ancora informatizzato. - Tutti i diritti riservati. Per consultare la Legge di Guerra CLICCA QUI . Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie. Se il militare è deceduto da oltre cinquant’anni il fascicolo diviene pubblicamente disponibile per la sola presa visione. Il portale 14-18 si ricollega al più ampio progetto europeo sulla I Guerra Mondiale "Europeana 1914-1918".Esso riunisce materiale proveniente dalle biblioteche e dagli archivi di tutto il mondo ai ricordi e cimeli delle famiglie d'Europa, per scoprire storie personali, film e documenti storici relativi alla Grande Guerra. 115533, Москва, Нагатинская улица дом 29, корпус 4 а/я 28. Il martedì e il giovedì apertura anche il pomeriggio, dalle 14.00 alle 17.00. Lo Stato italiano conserva per ciascun militare un fascicolo. 23/09/20 - inserita scansione del manuale MITRAGLIATRICE FIAT [modello 1914] con all'interno foglietti manoscritti qui. Roma 27 novembre 2020. Manca, però, uniformità nelle procedure: di conseguenza si suggerisce di contattare preventivamente ogni ufficio per accertarne le modalità di ammissione, che possono essere diverse da quanto qui riportato. Il ,Ce.De.Cu. Si consiglia di portare una macchina fotografica digitale per la riproduzione eventuale dei documenti. In difetto, si contravverrà alle leggi sul diritto morale d’autore. Per le proprie richieste si raccomanda di tenere in considerazione la cosiddetta Legge di Guerra, approvata con Regio Decreto, dell’8 Luglio 1938, numero 1415. Il progetto nazionale 14-18 Documenti e immagini della Grande Guerra è nato nel 2005 con l’obiettivo di creare un grande archivio di immagini di particolare interesse storico, documentario e artistico sulla Prima Guerra Mondiale riunendo virtualmente le più importanti raccolte di documenti e testimonianze di guerra costituite in Italia tra il 1915 e il 1918, grazie all’iniziativa […] Spesso, però, vengono trasferiti soltanto i fascicoli per le classi di leva ancora antecedenti, di più di novant’anni fa. Ufficio Statistica e Albo d’Oro 28/09/20 -inserita una foto d'epoca di un gruppo elettrogeno austriaco qui 15/10/20 - inserita scansione del manuale APP. - U.N.I.R.R. document.getElementById('cloak2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140').innerHTML = ''; È pertanto necessario sapere dove siano localizzati attualmente tali documenti. La citazione dovrà recare la dicitura "Autore Roberto Zamboni -… fascicoli del “Ruolo Generale dei procedimenti contro i criminali di guerra tedeschi” - Libero. Sempre più di frequente, come ci viene riferito, la Croce al Merito di Guerra non viene concessa, perché abrogata dal Codice dell'Ordinamento Militare (D.L. Ricerca su dati diversi Può essre eseguita per ognuno dei dati presenti nella griglia di ricerca. Puoi esaminare le opzioni disponibili per gestire i cookie nel tuo browser. - Corpo di spedizione Italiano in Russia. 14-18 - Documenti e immagini della grande guerra, ver 3.0 © 2010-2018 Ministero per i Beni le Attività Culturali. Caduti della Seconda guerra Mondiale, 300 mila fascicoli digitalizzati di CLEMENTE PISTILLI ... verrà compiuta sui fascicoli di caduti e dispersi della Grande Guerra. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Allegare scansione fronte/retro di un documento di identità del richiedente. In ogni caso è sempre e solo il Centro Documentale a decidere in merito alla concessione. Attività concretizzata sulla base di un accordo di collaborazione tra il Commissariato Generale e il Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico (Ce.De.C.U.) Caduti della 1ª guerra mondiale: digitalizzazione fascicoli dell'Albo d'Oro Hanno preso il via le procedure per la digitalizzazione dei fascicoli personali degli oltre 531.000 Caduti della 1ª Guerra Mondiale ricompresi nei 27 libri dell’Albo d’Oro Prima di contattare i Memoriali sarebbe, quindi, opportuno accertarsi che il decesso del militare di cui si stanno cercando notizie sia avvenuto in prigionia, consultando Onorcaduti o l'U.N.I.R.R.. Al fine di ricevere risposta via fax dai Memoriali bisogna fornire un numero telefonico che, per l’Italia, inizia con le cifre 81039, seguito dal prefisso italiano comprensivo dello zero e dal numero di telefono vero e proprio. Ministero|25902f70-5e36-4240-a319-3334edfed079, Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi. Si ipotizza, quindi, che le richieste per la Croce al Merito di Guerra e per la trascrizione, sul Foglio Matricolare, della Medaglia Commemorativa del periodo bellico 1940-1943 vadano inoltrate ai suddetti UDoc... sebbene sempre più spesso venga riferito che le richieste dei familiari riguardo a tali onorificenze ricevano risposta negativa. (all'interno della Caserma "Nazario Sauro"). var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; È l'associazione di cooperazione militare internazionale, omologa dell’italiana Onorcaduti. N. 2 IMPIEGO SEZ BOMBARDE DA 52B qui 42/2004. Per le proprie richieste si raccomanda di tenere in considerazione la cosiddetta Legge di Guerra, approvata con Regio Decreto, dell’8 Luglio 1938, numero 1415. (soprattutto in adeguamento alla guerra di posizione), per poi essere successivamente rimontate a cavallo. Qualora possa essere di utilità, si fornisce comunque il link a un file Mindifesa del 25 maggio 2017, che elenca i CeDoc all'epoca operativi, con i relativi indirizzi (postali e di posta elettronica) e i recapiti telefonici. var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; Per esempio, il numero di fax 06.555555 deve essere così formulato: 81039.06.555555. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy. addy5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d = addy5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d + 'cri' + '.' + 'it'; Molti uffici pubblici rilasciano informazioni sui militari soltanto ai parenti o ai loro delegati. var path = 'hr' + 'ef' + '='; Dalle 08.30 alle 13.30 (dal lunedì al giovedì). Nel sito internet è disponibile un Archivio Informatico dei Decorati al Valor Militare.